Trasposizioni · Rosi Braidotti

Mente

Collane

Dalla stessa collana

Trasposizioni

Rosi Braidotti

Sull'etica nomade

a cura di Anna Maria Crispino, traduzione di Daniela Attanasio, Silvia Bre, Maria Leonardi, Sandra Petrignani e Valeria Viganò

un libro di 344 pagine
ISBN 978-88-89829-37-0
Prezzo € 12,00 (in promozione!)

Trasposizioni

Trasposizioni offre un resoconto altamente originale del problema della soggettività etica e politica nella cultura contemporanea, e sponsorizza fortemente una concezione non-unitaria o nomadica del soggetto, in opposizione alle pretese di ideologie quali conservatorismo, individualismo liberale e tecno-capitalismo.

Rosi Braidotti depone decisamente contro l’universalismo morale, offrendo al contempo una strenua difesa dell’etica nomade dalle accuse di relativismo e nichilismo, e fa appello a una nuova forma di responsabilità etica che consideri la “Vita” come il soggetto, e non l’oggetto, della ricerca. Questo tipo di etica è presentata come una fondamentale riconfigurazione del nostro esserci, ed esige più creatività concettuale nella produzione di visioni del mondo capaci di consentirci un comportamento etico in un mondo tecnologicamente e globalmente “mediato”. Il soggetto etico di tipo nomade riesce a superare la difficile tensione tra la molteplicità delle forze politiche da un lato, e il forte impegno per le politiche dell’emancipazione dall’altro.

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Trasposizioni

La video-intervista di Annamaria Tagliavini a Rosi Braidotti – 11-11-2008

Trasposizioni. Sull’etica nomade

nuova informazione bibliografica – 01-04-2009

Femminismo, le nuove frontiere

Tuttolibri – la Stampa – 15-09-2007

L’etica e (è) la politica

Leggendaria – 01-06-2008

Braidotti, ma che cos’è il femminismo se si dimentica la libertà?

Liberazione – 15-07-2008

Trasposizioni sull’etica nomade

Delta – 10-02-2009