Racconti, apologhi e lettere d’amore alla musica · Claudio Ronco

Mente

Collane

Dalla stessa collana

Racconti, apologhi e lettere d’amore alla musica

Claudio Ronco

un libro di 196 pagine
ISBN 978-88-89829-88-2
Prezzo € 16,00

Racconti, apologhi e lettere d’amore alla musica

Sono un musicista. Piú precisamente, sono un violoncellista della tradizione musicale classica europea. Nella mia quotidianità di studio, esercizio, viaggi, prove, concerti e riposo, non vivo nel mondo comune.
O almeno: non ci vivo allo stesso modo di coloro che lo abitano lasciandosi guidare e istruire da prodotti e fabbricati che cambiano forma, aspetto e valore giorno dopo giorno. Ciò che è classico, per definizione, dovrebbe essere immutabile, cioè mutare solo per effetto del nostro sguardo, non nella sua intrinseca verità.
[…] Ed è proprio da quella separazione, da quello stato di annichilente esilio dal tutto e dall’infinito, che io, come musicista, ho sempre cercato di fuggire, giungendo ad appellarmi non piú al solo linguaggio dei suoni ma ancora a quello della parola, anzi: della narrazione, sebbene questa, nella sua piú intima essenza, sia per me null’altro che uno dei nomi della musica.

Acquista su

logo_ibs