Per chi non è caduto · Geoffrey Hill

Per chi non è caduto

Geoffrey Hill

Poesie scelte 1959-2006

cura e traduzione di Marco Fazzini

un libro di 288 pagine
ISBN 978-88-89829-32-5
Prezzo € 12,00

Per chi non è caduto

Geoffrey Hill è con tutta probabilità il maggiore poeta inglese del secondo novecento.
Insignita dei premi più prestigiosi e studiata dai maggiori critici viventi (tra cui Harold Bloom, che ha definito Hill “il più intenso poeta inglese in attività”), finalmente la poesia di Hill viene offerta al lettore italiano in un’ampia antologia che ne rappresenta tutte le stagioni, nella traduzione e nella cura di Marco Fazzini, già traduttore degli Inni della Mercia.

Poeta integrale dei drammi della Storia (“Ciò che non oso è devastare la storia / O invalidare la legge”) e insieme della Natura, Hill ci consegna in queste pagine una poesia tesa e affilata, che rappresenta una protesta radicale nei confronti della perdita collettiva di memoria e dell’avvilente banalizzazione del mondo e dei rapporti umani.

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Versi

il manifesto – 21-03-2010

Per chi non è caduto

il mare a destra – blog – 15-12-2008

Immagini-sentenze contro la storia feroce

Alias – supplemento de il manifesto – 18-10-2008

Lo scaffale di Poesia

Poesia – 31-07-2009