Lo spazio critico · Federico Ferrari

Lo spazio critico

Federico Ferrari

Note per una decostruzione dell'istituzione museale
un libro di 108 pagine
ISBN 88-87995-82-6
Prezzo € 10,00

Lo spazio critico

Con i contributi di Johannes Cladders, Rosalind Krauss, Federico Nicolao, Hans Ulrich Obrist, Giulio Paolini, Claudio Parmiggiani, Harald Szeemann.

“L’opera è opera solamente quando diviene l’intimità aperta di qualcuno che la scrive e di qualcun altro che la legge: lo spazio dispiegato dalla contestazione reciproca del potere di dire e del potere di intendere”, del potere di mostrare e del potere di guardare. È all’interno di questo spazio che, oltre all’artista e al pubblico, si muovono il critico e il curatore. Sono questi i personaggi che compongono la trama del libro.

Lo spazio è il luogo dell’azione. L’artista e la sua opera ne sono i protagonisti.
Il pubblico è il co-protagonista che partecipa all’intimità esposta dell’arte.
Il critico e il curatore sono figuranti alla ricerca di un punto di equilibrio affinché il monologo solipsistico dell’artista sia scongiurato per mezzo di una relazione aperta tra opera e pubblico.