La commedia dell’innocenza · Guido Vitiello

Mente

Collane

Dalla stessa collana

La commedia dell'innocenza

Guido Vitiello

Una congettura sulla detective story
un libro di 164 pagine
ISBN 978-88-89829-39-4
Prezzo € 15,00

La commedia dell'innocenza

Il giallo, ci hanno ripetuto generazioni di studiosi, è prima di tutto un gioco intellettuale fondato sulla soluzione di un enigma. Eppure, come sanciva negli anni Venti S.S. Van Dine, grande “legislatore” della detective story e primo formulatore della puzzle theory, il gioco funziona solo a condizione che del sangue sia versato, e che la colpa di questo sangue ricada per intero, nell’ultima pagina, sulle spalle di un solo uomo. Di che gioco dunque si tratta?
Una possibile risposta l’ha abbozzata Northrop Frye: il giallo è un dramma rituale in cui giochiamo al sacrificio umano.
Il detective, officiante del rito, individua un pharmakos, un capro espiatorio, e restituisce l’innocenza a una comunità contaminata dal delitto. In questa chiave è possibile rivisitare le principali teorie del romanzo poliziesco, ripercorrere le intuizioni di autori come Auden, Blake, Brophy e Butor, e rileggere con occhi nuovi i romanzi della grande maestra della detective story, Agatha Christie.

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

La commedia dell’innocenza

Sherlock Magazine – 05-06-2008

La commedia dell’innocenza

Nim – 17-06-2008

La commedia dell’innocenza

Lettera.com – 03-09-2009

Il gioco del giallo

FilmTV – 01-07-2008

La commedia dell’innocenza

europolar – 19-07-2009

La commedia dell’innocenza

books blog – 15-09-2008