La bioetica è in malafede? · Dominique Lecourt

Mente

Collane

Dalla stessa collana

La bioetica è in malafede?

Dominique Lecourt

traduzione di Franco Berardi Bifo

un libro di 108 pagine
ISBN 88-87995-07-9
Prezzo € 9,30

La bioetica è in malafede?

Testi di Pierre-Henri Gouyon, Dominique Lecourt, Dominique Memmi, Robert Naquet, Jean-Paul Thomas, Dominique Thouvenin.

La biotecnologia, le straordinarie possibilità terapeutiche che essa contiene, aprono un campo nuovo al la riflessione etica, filosofica, politica e giuridica. Ma in questo campo noi troviamo prima di tutto una serie di paradossi, di contraddizioni logiche e morali, di cui la bioetica è stata fino a questo momento ostaggio, e sintomo al tempo stesso.
La ricerca scientifica e la sperimentazione tecnologica debbono accettare limiti posti dall’etica e imposti dalla legge? Non significa forse questo un ritorno all’oscurantismo religioso premoderno? E d’altra parte le tecnologie possono dispiegarsi i n modo incontrollato, ignorando le conseguenze etiche e sociali del loro sviluppo?

Queste le domande che troviamo in questo libro, uscito in Francia per le edizioni PUF, che è resoconto di un convegno al quale partecipano due filosofi, uno studioso di diritto, uno studioso di medicina.

Acquista su

logo_ibs