Il tempo · François Jullien

Mente

Collane

Dalla stessa collana

Il tempo

François Jullien

Per una filosofia del vivere

traduzione di Massimiliano Guareschi

un libro di 144 pagine
ISBN 88-87995-43-5
Prezzo € 15,00

Il tempo

Dal pensiero orientale si può ricavare una filosofia dell’istante intesa come filosofia dell’opportunità: il presente esiste per noi soltanto come occasione di realizzare noi stessi attraverso la saggezza della leggerezza.

Cos’è il tempo? Se nessuno m’interroga, lo so; se volessi spiegarlo a chi m’interroga, non lo so, dice Agostino nel libro della memoria. Cos’è il tempo? Il mio nome è Isacco Newton: il tempo è numero. Il mio nome è Eckart: il tempo è Uno e indivisibile. Il mio nome è Abramo: il tempo è sacrificio. Il mio nome è Karl Marx: il tempo è lavoro/merce/denaro. Il mio nome è Ulisse: il tempo è nostalgia. Il mio nome è Nessuno: il tempo è Itaca. Il mio nome è Cartesio: il tempo è ragione. Il mio nome è Parmenide: il tempo è essere. Il mio nome è Eraclito: il tempo è divenire. Il mio nome è Pascal: il tempo è il Tempo. Il mio nome è Sigmund Freud: il tempo è sesso. Il mio nome è Chronos: il tempo sono io. Il mio nome è Saturno: il tempo sei tu. L’orologio biologico si tramutò in orologio cosmico, gli uomini guardavano il cielo: s’interrogavano sulla costellazione di pianeti e di stelle (sìderis, siderale), consideravano, desideravano. Il tempo non è più quello di una volta. Il calendario regola il macrotempo, l’orario ritma il microtempo, il batticuore segna il tempo dell’attesa: verrà? perché ritarda? dovrebbe già essere qui, ora. Cronos (Saturno) confuso con Chronos (il Tempo) rappresenta la fame divorante della vita, il sentimento della durata che scorre tra il desiderio e la sua soddisfazione.

 

www.tempos.it

 

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Il tempo

Diorama – 01-01-2008

Vivere senza Tempo

Clarence – 04-07-2003

Il tempo

Carta – 11-12-2002