Discorso sulla decrescita · Maurizio Pallante

Discorso sulla decrescita

Maurizio Pallante

Manifesto per una felice sobrietà
un cd audio di 70 minuti e un libro di 40 pagine
ISBN 97-888-89829-28-8
Prezzo € 9,90

Discorso sulla decrescita

Considerare la decrescita come una condizione felice può sembrare una contraddizione, ma in realtà essa indica un nuovo sistema di valori e una prospettiva economica e produttiva finalizzata allo sviluppo di tecnologie che frenino la catastrofe ambientale causata dai processi produttivi.
La decrescita non è una rinuncia, una riduzione del benessere, un ritorno al passato. Piuttosto è una scelta consapevole, un miglioramento della qualità della vita, una rispettosa attenzione per il futuro. E la sobrietà non è solo uno stile di vita, ma una guida per la ricerca scientifica.
La decrescita è l’elogio dell’ozio, della lentezza e della durata.

Cos’è la decrescita? Un paradigma culturale per un rinascimento possibile.

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Discorso sulla decrescita

'Attenti al lupo' Radio radio – 22-10-2007

Zanzotto: palasport addio faremo un parco dell’arte

la tribuna – 12-04-2007

Nuovo inizio contro il disastro

TuttoScienze – la Stampa – 11-07-2007

Decrescita felice, le istruzioni per la sobrietà secondo Pallante

la Repubblica BA – 11-07-2007

Si può vivere in una felice sobrietà?

Puglia live – 11-07-2007

Decrescita, saggio chi la preferisce

il Salvagente – 21-06-2007

Decrescita felice

il manifesto – 28-07-2007

Quando le rilevazioni dell’Istat…

D la Repubblica delle donne – 09-06-2007

Decrescere per essere felici

Credito Cooperativo – 15-11-2007

Latouche e Pallante: “Decrescere per essere felici”

Credito Cooperativo – 15-11-2007

Cerchi di decrescita

Carta – 14-07-2007

Il consumismo è reversibile

Messaggero Veneto – 22-09-2007

Salviamo il mondo/Sufficienza anziché abbondanza

Affari Italiani – 03-10-2007

Discorso sulla decrescita

ecoblog – 14-03-2008