Dark Fiber · Geert Lovink

Mente

Collane

Dalla stessa collana

Dark Fiber

Geert Lovink

prefazione di Franco Berardi Bifo, traduzione di Nazzareno Mataldi

un libro di 288 pagine
ISBN 88-87995-42-7
Prezzo € 18,00

Dark Fiber

Geert Lovink è il fondatore e l’animatore di nettime, la lista di discussione più importante del panorama europeo e forse mondiale di internet. Nel corso degli anni Novanta ha seguito le attività culturali di numerosi ambienti della rete internazionale, e questo libro si presenta come una sintesi delle esperienze della netcultura di tutto il mondo.
Scritto nell’arco di diversi anni a contatto con il lavoro di collettivi di artisti, animatori politici, mediattivisti americani, asiatici, nordeuropei, questo libro ha previsto, seguito, analizzato la crisi della new economy, e della ideologia legata all’economia delle dot.com.

In questo libro Geert Lovink ci offre per la prima volta la possibilità di capire in che modo le comunità di rete hanno vissuto e stanno vivendo, nelle più distanti e diverse situazioni del mondo (Tirana, Taiwan, New Delhi, Amsterdam), la crisi dell’economia di internet e la formazione di un nuovo panorama culturale e sociale, non solo nella sfera virtuale, ma anche nell’economia reale.

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Ni dieu, ni maitre

D la Repubblica delle donne – 17-02-2007

Geert Lovink, il guru che ha conquistato Milano

week.it – 31-03-2006

È questa la rivoluzione silenziosa

la Repubblica – 12-12-2006

La fibra oscura di Lovink

Quinto Stato – 28-12-2002

Dark Fiber

Internet News – 01-04-2003

Dark Fiber

Galileo – 07-06-2003

Dark Fiber

l'Espresso – 06-03-2003

Dark Fiber

Carta – 11-12-2002