Sabato 8 luglio allo Spazio Teatro NO’HMA di Milano (La Milanesiana 2017, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi) è stato rappresentato per la prima volta in Italia Disgraced di Ayad Akhtar, autore americano di origini pakistane, vincitore del Pulitzer 2013 per il teatro.
La traduzione e la regia sono di Jacopo Gassmann che dirige questa collana.

Ne hanno parlato, tra gli altri: La Repubblica, La Stampa, Vanity Fair, La lettura, il Corriere della Sera.