Per chi desidera ascoltare un'ora chi si interroga sul tema da una vita...

Una piccola enciclopedia orale, in cd audio e dvd.

Un\’ampia esposizione delle competenze e dei saperi più evoluti della nostra epoca, rappresentata grazie i ragionamenti di scienziati e personalità della cultura.

Temi troppo importanti per non meritarsi risposte comprensibili.
E responsabili.
Ogni opera è un ragionamento destinato a informare chiunque, qualunque sia la sua età, desideri interrogarsi per costruire un proprio laboratorio di trasformazione.

Concept

Le istituzioni culturali da alcuni anni stanno attraversando un\’importante fase evolutiva sintetizzabile nel passaggio dalla condizione conservativa, rappresentativa e spettacolare ad una dimensione responsabile del processo formativo.
In questo panorama un ruolo decisionale lo svolgono, naturalmente, le scuole, che necessitano di scelte didattiche innovative per edificare nuove forme pedagogiche.

Obiettivi del progetto
  • Confrontare diversi percorsi di studio umanistici
  • Approfondire la discussione scientifica
  • Verificare la possibilità di creare una rete con la scuole
  • Creare una mappa per un interscambio di competenze
  • Analizzare le problematiche sull\’apprendimento
  • Verificare la qualità della domanda culturale
  • Progettare un nuovo strumento per l’apprendimento (cd audio e dvd con aggiornamenti in rete)
Il percorso didattico

Siamo convinti che, in questo momento (della verità per molte persone e istituzioni) sia necessario inviare segnali forti e chiari, in grado di comunicare (in modo non equivoco e incerto) la propria vocazione culturale, affermando con decisione il proprio ruolo.
Bisogna ridefinire alcune parole fondamentali.
Ogni libro è una pedagogia destinata a formare il suo lettore, diceva Derrida; ecco perché desideriamo progettare una piccola enciclopedia portatile, orale, con un\’ampia esposizione delle competenze e dei saperi più evoluti della nostra epoca (attraverso le domande impazienti e le risposte responsabili).
Le voci di coloro che hanno attraversato gran parte della loro vita con l\’ansia e il desiderio di determinare una voce nuova.
Voci sintetiche, raccolte in un’ora a teatro, ma evolute. Semplicemente complesse.

I temi

Ambiziosi ai limiti della superbia ed in grado di coinvolgere il pubblico per la loro semplicità. Margherita Hack, giustamente, mi chiese:

  • Ma si può ragionare dell\’universo in un\’ora?
  • No, evidentemente, ma creare la curiosità intellettuale sì.
  • Per quello basta un minuto.
I protagonisti

Autorevoli e indiscussi per consegnare credibilità e risonanza all\’iniziativa.