Mauri, Fabio

Fabio Mauri

Biografia

(Roma, 1926 – 2009) È stato uno dei maestri dell’avanguardia italiana dal 1954.
Ha vissuto a Bologna e Milano fino al 1957, poi si è trasferito a Roma.
Nel 1967 ha fondato con Umberto Eco, Edoardo Sanguineti e Angelo Guglielmi, la rivista “Quindici”.
Ha insegnato vent’anni Estetica all’Accademia di Belle Arti de L’Aquila. È stato invitato alla Biennale di Venezia del 1954, 1974, 1978, 1993 e 2003. La sua arte sperimentale è stata richiesta ed esposta continuamente in mostre internazionali. Ha allestito tre grandi retrospettive: la prima alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma (1994), una seconda alla Kunsthalle di Klagenfurt (1997), quindi a Le Fresnoy, Lille (2003).
Nel 2009 il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, lo ha nominato grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.


Titoli