Magrelli, Valerio

Valerio Magrelli

Biografia

Valerio Magrelli nasce a Roma nel 1957. Poeta, saggista e traduttore, è ordinario di letteratura francese.
Ha pubblicato le raccolte poetiche: Ora serrata retinae, Nature e venature, Esercizi di tiptologia (le tre opere, arricchite da versi successivi, sono poi confluite nel volume Poesie e altre poesie), Didascalie per la lettura di un giornale e Disturbi del sistema binario; i saggi critici: Profilo del dada, La casa del pensiero. Introduzione all’opera di Joseph Joubert, Vedersi vedersi. Modelli e circuiti visivi nell’opera di Paul Valéry e Nero sonetto solubile. Dieci autori riscrivono una poesia di Baudelaire; le opere in prosa: Nel condominio di carne, La vicevita. Treni e viaggi in treno, Addio al calcio, Il Sessantotto realizzato da Mediaset, Geologia di un padre e il cd audio Che cos’è la poesia?.


Titoli