Insana, Jolanda

Jolanda Insana

Biografia

Jolanda Insana dopo la laurea in filologia greca, ha insegnato nei licei. Ha tradotto testi classici e moderni: Poesie di Saffo, Carmina Priapea, De amore di Andrea Cappellano, La passione di Cleopatra di Ahmad Shawqi e Per diritto di memoria di Aleksandr Tvardovskij. Ha pubblicato Sciarra amara (1977), Fendenti fonici (1982), Il collettame (1985), La clausura (1987), Medicina carnale (1994), L’occhio dormiente (1997), La stortura (2002), La tagliola del disamore (2005), che nel 2007 ha raccolto in Tutte le poesie 1977-2006. Del 2009 è Satura di cartuscelle, del 2012 Turbativa d’incanto.


Titoli