Greco, Emidio

Emidio Greco

Biografia

Emidio Greco (Leporano, 1938 – Roma, 2012) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Dopo aver assistito il regista Roberto Rossellini durante la lavorazione di Intervista a Salvador Allende – La forza e la ragione del 1971, Greco esordisce come regista nel 1974, nel film L’invenzione di Morel, ispirato a un romanzo fantastico di Adolfo Bioy Casares, di cui cura anche la sceneggiatura. Nel 1982 dirige Ehrengard che sarà distribuito soltanto nel 2002.

Dopo aver lavorato alla produzione televisiva Un caso d’incoscienza e al documentario L’arte e la società, nel 1991 dirige Una storia semplice, tratto da un romanzo di Leonardo Sciascia. Il film vince il Nastro d’argento al Festival di Venezia.

Dopo otto anni dirige Milonga, a cui segue nel 2001 Un altro mondo è possibile, diretto insieme a Francesco Maselli. Nel 2002 è la volta di Il consiglio d’Egitto con Silvio Orlando, tratto dall’omonimo romanzo di Sciascia. Nel 2007 dirige L’uomo privato e nel 2011 Notizie degli scavi.


Titoli