Azzoni, Giampaolo

Giampaolo Azzoni

Biografia

Giampaolo Azzoni (Milano, 1961) è giurista e filosofo.

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia e con un master in cultura industriale, nel 1989 consegue il Dottorato di ricerca in filosofia analitica e teoria generale del diritto presso l’Università Statale di Milano.
È attualmente docente di teoria generale del diritto e di biodiritto presso l’Università degli Studi di Pavia. È stato presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Interculturale e Multimediale (CIM) presso l’Università di Pavia, e del relativo corso di Laurea Specialistica in Editoria e Comunicazione Multimediale (ECM), dove insegna relazioni pubbliche e stakeholder management.
Dirige il Centro di Etica Generale ed Applicata (CEGA) ed è membro del comitato di bioetica dell’Ospedale San Matteo di Pavia, in qualità di esperto per la materia giuridica.

Nelle sue opere affronta l’analisi dei problemi della filosofia analitica del diritto e l’etica nelle loro applicazioni all’economia, alla comunicazione e alla biomedicina.
Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Il concetto di condizione nella tipologia delle regole (1988), Cognitivo e normativo: il paradosso delle regole tecniche (1991), Filosofia dell’atto giuridico in Immanuel Kant (1998).


Titoli