Ashbery, John

John Ashbery

Biografia

Nato a Rochester, New York, 1927, è considerato il massimo esponente della scuola poetica newyorkese.
È stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Pulitzer, il National Book Award, il Premio Bollingen e il riconoscimento dell’Accademia dei Lincei; è stato il primo poeta di lingua inglese a vincere il Grand Prix des Biennales Internationales de Poésie di Bruxelles e, nel 1992, ha vinto il Premio Feltrinelli per la poesia internazionale.
Professore di Languages and Literature al Bard College, vive tra New York e Hudson.

Il suo primo libro pubblicato in Italia fu Autoritratto in uno specchio convesso (Garzanti, 1983), con un’introduzione di Giovanni Giudici e traduzione di Aldo Busi.

È socio straniero dell’Accademia dei Lincei.


Titoli