Che cos’è il linguaggio? · Andrea Moro

Che cos'è il linguaggio?

Andrea Moro

un dvd e un fascicolo di 32 pagine
ISBN 978-88-89829-85-1
Prezzo € 9,90

Che cos'è il linguaggio?

Cos’è il linguaggio umano? È certamente un universo. Anzi, è compreso nell’universo ed è al contempo in grado di descriverlo, sia pure in modo parziale. Con il linguaggio si possono fare molte cose diverse, oltre a descrivere la realtà: si può, ad esempio, commuovere, convincere, dedurre, sedurre, condannare, promettere, nominare, ordinare, scherzare, mentire, inventare, giocare, comprare, minacciare, pregare.

Noi non vediamo la luce. Vediamo solo gli effetti che essa ha sugli oggetti. Sappiamo della sua esistenza solo perché viene riflessa da ciò che incontra nel suo cammino, rendendo cosí visibili gli oggetti, che altrimenti non vedremmo. Cosí un nulla, illuminato da un altro nulla, diventa qualcosa. Allo stesso modo funzionano le parole: non hanno contenuto in sé, ma se incontrano qualcuno che le ascolta diventano qualcosa. Analizzare il linguaggio è come analizzare la luce, ci si trova nella stessa condizione.

Il linguaggio è piú simile a un fiocco di neve che al collo di una giraffa. Le sue proprietà specifiche nascono dalle leggi di natura, non sono qualcosa che si sviluppa come accumulo di fatti storici casuali.
Noam Chomsky

Acquista su

logo_ibs

Rassegna stampa

Che cos’è? È un libro da ascoltare

Letture – 01-05-2008

Nella tana delle parole

Corriere della Sera – 29-09-2010

Le “scatole cinesi” che racchiudono il mistero del linguaggio umano

il sussidiario.net – 18-02-2011